CHI SIAMO

L’associazione onlus “Le Antiche Ville” opera da oltre vent’anni sul territorio e si preoccupa di preservare le radici passate, di legarle al presente per un futuro migliore: si è costituita nel 1997 con uno statuto firmato dai soci fondatori.

DOVE SIAMO

tel. +39.327.25.91.964

 

strada Chiancarelle 19, 70042 Mola di Bari località Brenca (BA)

infoanticheville@gmail.com

  • Facebook - Le Antiche Ville

Copyright © 2017 ASSOCIAZIONE ANTICHE VILLE - Tutti i diritti riservati. 

Partita Iva 06487670728 - Cod. fisc. 91396560721

L'ASSOCIAZIONE

L’Associazione Onlus “LE ANTICHE VILLE” è stata fondata da 14 persone di buona volontà il 19 ottobre 1997.

E’ iscritta all’albo delle ONLUS (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale.

 

Il suo obiettivo è di tutelare, valorizzare e promuovere le vocazioni originarie e le nuove potenzialità di un ampio territorio rurale costituito dalle contrade di “BRENCA” e di “SAN MATERNO”, baricentrici rispetto a Mola, Rutigliano, Noicattaro, Conversano e Polignano.

Questo territorio si è caratterizzato da almeno due secoli per la sua vocazione sia produttivistica agricola, sia turistica e amena.

L’area possiede una particolarità di eccezionale importanza e cioè la presenza di alcune decine di antiche ville, costruite a partire dal XVIII secolo.

 

L’Associazione lavora da tempo per recuperare le vocazioni tradizionali del territorio, favorendone lo sviluppo attraverso l’innesto sulle attività agricole di quelle turistiche (specie eco-turistiche), del tempo libero, artistico-culturali, gastronomiche, balsamiche, dell’artigianato tipico. Dal 2001 l’Associazione ha anche dato vita all’Ecomuseo del Poggio, uno dei primi ecomusei nell’intera Italia Meridionale, riconosciuto “ecomuseo di interesse regionale” dalla Regione Puglia nel 2013.

ORGANIGRAMMA e DIRETTIVO

(Clicca sui nomi per leggere i profili personali e professionali)

Segretaria

Giancarla Aniello

Presidente

Waldemaro Morgese

Vice Presidente

Angela Discipio 

Tesoriere

Nicola Marinelli

Consiglio Direttivo

Giuseppe Mirizio

Domenico Pinto

Giulia Poli